Dipartimento di fisica Home Web Mail Universita' degli studi di Parma Computer Palmari Telefonini WAP  
Seminario
"Nonadiabatic breakdown in fullerides:origin, predictions and developments"

Relatore: Prof. E. Cappelluti

Aula Newton
18 Ottobre 2004 ore 15.00

Abstract
Benche' sia opinione comune che la superconduttivita' ad alta Tc (T_c ~ 30 K) nei composti del C60 sia di origine fononica, differenti indicazioni sperimentali mettono in dubbio la validita' del quadro convenzionale dell'interazione elettrone-fonone. Un aspetto interessante dei fullereni e' che le frequenze fononiche w_fon risultano essere dello stesso ordine di grandezza dell'energia di Fermi E_F che regola la dinamica elettronica, con un rapporto nonadiabatico w_fon/E_F ~ 1 che e' tra i piu' alti osservati in natura. In questo seminario discuteremo le conseguenze della violazione dell'ipotesi adiabatica w_fon/E_f << 1 nei fullereni in relazione all'accoppiamento superconduttivo e a varie proprieta' fisiche. Attenzione particolare sara' dedicata a recenti misure di effetti isotopici su varie grandezze fisiche e a ruolo dell'ordine orientazionale delle molecole. Un confronto con il composto superconduttivo MgB_2 suggerisce inoltre che ulteriori effetti non-convenzionali della dinamica reticolare possono giocare un ruolo significante in questi materiali.