Dipartimento di fisica Home Web Mail Universita' degli studi di Parma Computer Palmari Telefonini WAP  
Seminario
"Deformazione crostale attiva in Appennino Settentrionale: inquadramento da dati GPS e sismicità recente (Emilia 2012-Garfagnana 2013)"

Relatore: Prof. Giancarlo Molli, Università di Pisa

Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra, Plesso Geologico aula A
19 Febbraio 2013 ore 14.30

Abstract
In questo seminario verranno presentati i dati più recenti derivati da misurazioni geodetiche in Appennino Settentrionale allo scopo di inquadrare la deformazione crostale attiva e gli eventi sismici che hanno interessato nell’ultimo anno i diversi domini della catena (Emilia 2012, Garfagnana 2013). I tassi di movimento massimi misurati superano i 3 mm/anno (direzione NE) relativamente all’Eurasia stabile. Questo movimento è ripartito in deformazione estensionale nei domini sud-occidentali (interni) e contrazionale nei settori nord-orientali (esterni) della catena con gradienti trasversali localmente significativi. Sulla base di questo quadro di deformazione crostale saranno illustrate le crisi sismiche che hanno recentemente interessato l’Appennino Settentrionale e le problematiche sismotettoniche ad esse collegate